Cibo: bisogno primario, rito, passione

con il sostegno di Coop Alleanza 3.0

Per migliaia di anni la ricerca del cibo è stata “il” bisogno della stragrande maggioranza degli esseri umani. In tutte le culture la sua fruizione ha assunto anche un valore rituale e simbolico. È solo con la rivoluzione industriale prima e quella verde poi che il bisogno di cibo viene soddisfatto in larghe fasce della popolazione, anche in Italia. E oggi, superato il bisogno, almeno nella parte “ricca” del pianeta, trasformatasi la pratica del suo consumo rituale, è esplosa la dimensione passionale: grandi chef divenuti star della tv, insieme a cuochi dilettanti, si cimentano nella confezione di piatti elaboratissimi a beneficio di un pubblico sempre più appassionato. Questa dimensione si accompagna però alla crescita esponenziale dei pasti acquistati già pronti al supermercato. La narrazione sul cibo è veritiera? Nostalgia per i prodotti di una volta? Made in Italy? Km 0? Oggi, mangiamo meglio? Tutti?

Prenota il biglietto