La donna invisibile

anteprima nazionale

A cura di Bottega Errante Edizioni,
Evento in collaborazione con il Festival “Estensioni. Dentro le letterature di confine”

Pareva che le società moderne avessero rotto tutti i tabù. Perché allora l’età e l’invecchiamento sono tra i pochissimi argomenti di cui sembra quasi proibito parlare? Soprattutto se si tratta di donne? Diventiamo invisibili con l’età, cosa succede ai nostri corpi e, cosa più importante, alla nostra relazione con gli altri? Queste sono alcune delle domande che nascono dalle storie del nuovo libro della grande scrittrice croata, che continua a creare credibili personaggi femminili per indagarne la complessità. Un punto di osservazione originale: testimonianze intime e liberatorie in un racconto ironico e ruvido che mette in scena figlie premurose e insofferenti nei confronti di madri anziane e sole, vedove svogliate che si chiudono in casa, donne che sognano amori giovanili.