Mosaicamente. “Omaggio a Guttuso”

Mostra di mosaici presso la Casa della Confraternita in Castello

In collaborazione con l’Officina dell’arte della Fondazione Bambini e autismo di Pordenone

Ingresso libero

Giunta alla sua ottava edizione, Mosaicamente, la mostra di mosaici che reinterpreta le opere di artisti del ‘900 è quest’anno dedicata al maestro siciliano Renato Guttuso. Come le precedenti anche questa è segnata dall’impatto visivo e dalla cura dei nostri speciali artisti, persone con autismo, che, attratte in questo caso dai mille particolari che si celano nelle opere di Guttuso, li hanno resi evidenti anche attraverso un uso non convenzionale dei materiali. Nelle opere dell’artista concetti come lavoro e proletariato vengono inseriti nel grande palcoscenico rappresentato dalla terra siciliana. I simboli della rappresentazione sono i più vari ma anche i più riconoscibili: peperoni, limoni, agrumi… Nature morte che nella rappresentazione di Guttuso diventano nature vive per la forza espressiva e per i colori sgargianti utilizzati dall’artista.