La vita di Isidor Katanić

prenotazioni: 342 1603107 circolonuoviorizzonti@gmail.com

Romanzo breve, scritto dal Premio Nobel Ivo Andrić nel 1948 e pubblicato per la prima volta in Italia dalla casa editrice friulana Bottega Errante. Isidor Katanić è un anonimo impiegato che vive a Belgrado, dove ha avuto la disgrazia di incontrare Margita. Nel matrimonio con la donna naufragano anche i suoi ultimi sogni di gioventù, quando si immaginava di poter diventare pittore, cantante d’opera, forse anche poeta, senza immaginare che sarebbe stato solo un calligrafo che dubitava anche del proprio dono di una bella scrittura. Andrić ci racconta la parabola di un uomo ordinario tra le due guerre mondiali in una Belgrado occupata: la storia del riscatto di un’intera esistenza ha inizio sulle sponde del fiume Sava e si conclude con la presa di coscienza di non essere irrilevante e la scoperta che anche la calligrafia può servire a un obiettivo superiore che può cambiare il mondo.