Sabato 12 Maggio
Ore 18.00 — Libreria Einaudi — Ingresso Gratuito

La grande carestia del 1813-1817 in Friuli

Il primo studio storiografico che documenta gli effetti in Friuli della carestia causata dall’eruzione del vulcano Tambora, che colpì una buona parte del pianeta negli anni 1816-1817. La regione fu vittima di una catastrofe demografica di tale portata che neppure le due guerre mondiali sommate assieme sono riuscite ad eguagliare. Il racconto di questo evento epocale prende l’avvio dai registri parrocchiali e analizza i movimenti demografici di oltre 200 paesi dell’Italia Nordorientale: un racconto che ci informa su una vicenda storica che segnò l’Ottocento, producendo effetti significativi soprattutto sul fenomeno dell’emigrazione.