Venerdì 17 Maggio
Ore 18.00 — Fondazione Friuli — Ingresso Gratuito

Il prezzo della verità

presentazione di “Edizione” 2018

a cura della Società Filosofica Italiana – Sezione FVG

Quale senso può avere per noi il rifiuto socratico di farsi pagare per il proprio insegnamento filosofico? Forse esso ci riporta sulle tracce di un regime di scambio diverso da quello mercantile, di una “economia del dono” non del tutto scomparsa nel mondo antico. Ma cosa significa “economia del dono”? Non si tratta quasi di un ossimoro? I rapporti tra dono ed economia sono complessi, non si possono ridurre a una netta contrapposizione. D’altra parte, siamo sicuri che la sfera del mercato sia nettamente separabile da altre dimensioni pratiche e simboliche? I percorsi che si dipanano nell’ultimo Quaderno di “Edizione” mirano a sospettare della “purezza” dell’economia di mercato. Sulla scorta del saggio di Marcel Hénaff Il prezzo della verità, approfondiscono questioni filosofiche e antropologiche: la reciprocità, il riconoscimento, il dispendio e il sacrificio, l’economia del soggetto in rapporto alla verità.