Sabato 18 Maggio
Ore 16.30 — via Pelliccerie — Ingresso Gratuito

Cyberbullismo

(in caso di pioggia, OSTERIA PULESI)

con il contributo di Osteria Pulesi, BarLume, Trinity Irish Pub

Il bullismo non è uno scherzo, un litigio sporadico, un’incomprensione. Uno studente è oggetto di azioni di bullismo, ovvero è prevaricato o vittimizzato, quando viene esposto ripetutamente nel corso del tempo alle azioni offensive messe in atto da parte di uno o più compagni. E il cyberbullismo è qualcosa di più dell’evoluzione del bullismo. Sembrerebbe averne in certe situazioni invertito la vettorialità. In altre parole: alle volte vengono compiuti atti di bullismo solo ed esclusivamente per diventare “cyber”: gli strumenti digitali “chiamano” in qualche modo certi contenuti. E quelli di bullismo sono, né più né meno di altri, contenuti che ci si scambia, sovrapponendo realtà e finzione e dimenticando le sofferenze delle vittime.