Sabato 13 Maggio
Ore 11.00 — Libreria Friuli — Ingresso Gratuito

Burkini come metafora

Il libro analizza i principali punti di vista emersi nel dibattito sul burkini (laico, liberale, femminista, islamico, anti-islamico, delle altre componenti religiose). In questa disamina la questione del burkini emerge come “metafora” profonda del rapporto tra islam ed Europa: le argomentazioni sono in fondo le medesime, che si parli di velo o di moschee, di libertà personali o di diritti di culto. Si delinea il quadro di una società plurale ma contraddittoria, in cui ancora non si è imparato a discernere, nelle diversità culturali, tra le differenze accettabili e quelle inaccettabili. I conflitti intorno ai simboli sono precisamente il modo in cui la società prende coscienza di questo dibattito e lo interiorizza.