Venerdì 11 Maggio
Ore 18.00 — Libreria Cluf — Ingresso Gratuito

Sangue tra le primule

Le appassionanti storie d’amore dei personaggi si snodano e si intrecciano in pagine dense di fermenti giovanili ove gli ideali di riscatto sociale pongono la condizione della donna sotto una luce di nuova dignità. Lo sfondo è quello delle lotte contadine e operaie agli albori del fascismo, con la Grande Guerra lasciata alle spalle. Le vicende di questo romanzo storico sono ambientate in un centro della pianura friulano-veneta tra grandi famiglie contadine che lavorano a mezzadria i latifondi dei casati nobiliari al tramonto. I personaggi sono le schiere di braccianti stagionali e di filandine, i ceti borghesi timorosi per l’instabilità politica, un clero incerto fra cura delle anime e contrastanti interessi.