Venerdì 16 Maggio
Ore 18.00 — Libreria Odòs — Ingresso Gratuito

La strada per il Don

vin d’honneur offerto dagli operatori commerciali di Vicolo della Banca

Il punto di partenza è un fascio di lettere, che nell’inverno del 1942-43 furono spedite dal fronte russo da due alpini che non tornarono più. Dopo settant’anni un lontano nipote ha inforcato la bicicletta e ha deciso di ripercorrerne le tracce, di andare a vedere, a ricordare. Ne è nato un viaggio in solitaria attraverso Serbia, Romania, Ucraina, Russia. Una lunga traversata di oltre 4000 chilometri in bici, in treno, in pullman, in autostop: prima lungo il Danubio, poi sulla costa del Mar Nero, fra campi che si perdono nell’orizzonte, grandi città come Bucarest e Kiev, o piccoli villaggi della povera campagna ucraina e russa. Fino al Don, idealmente la meta del viaggio e della memoria. Con tutto il tempo per ricordare, pensare, incontrare persone.