Andrea Staid

Insegna Antropologia culturale e visuale alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano ed è ricercatore all’Universidad de Granada. Dirige per Meltemi la collana Biblioteca/Antropologia. Tra i suoi volumi, adottati in varie Università: Abitare illegale (Milieu 2017); Contro la gerarchia e il dominio (Meltemi 2018); I dannati della metropoli (Milieu 2020); La casa vivente. Riparare gli spazi, imparare a costruire (add 2021).