Kane Annour Ibrahim

Tuareg nigeriano, vive con la famiglia a Pordenone come rifugiato politico. Racconta la sua storia e la sua nostalgia in un libro: Il deserto negli occhi (con E. Cozzarini, Nuova Dimensione, 2013).