Sergej Bondarenko

Storico, collabora dal 2009 con Memorial International come responsabile di progetti di ricerca, didattica e per l’organizzazione di mostre ed eventi. Negli ultimi cinque anni si è occupato soprattutto dello studio, della divulgazione e della diffusione della documentazione relativa alla repressione politica tra gli anni Venti e gli anni Cinquanta a Mosca.