Marino Sinibaldi

Fin dagli anni Ottanta ha lavorato come autore e conduttore alla Rai, dove ha ideato e/o condotto programmi radiofonici e televisivi diventati spesso di culto, tra i quali AntologiaTemaLa storia siamo noiSenza Rete, Fine secolo e, soprattutto, Fahrenheit.  È stato vicedirettore di RadioRai dal 1999 al 2009, e poi direttore di RaiRadio3 fino all’inizio di quest’anno, quando è stato nominato Presidente del Centro per il libro e la lettura dal Ministro Dario Franceschini. Ha ideato nel 2010 Libri Come, Festa del libro e della lettura, che tuttora dirige all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Dal 2014 al 2017 è stato Presidente del Teatro di Roma. È membro del direttivo del Premio Strega e della giuria del Premio Terzani. Collabora con giornali e riviste ed è autore di saggi di storia e critica letteraria. Fra i suoi saggi: Un millimetro in là. Intervista sulla cultura (a cura di G. Zanchini, Laterza 2014). Per la sua attività culturale ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Ischia-Giornalista dell’anno, il Premio Alassio, il Premio Flaiano e nel 2015 è stato nominato Commendatore della Repubblica Italiana.