Filippo Focardi

Professore di Storia contemporanea all’Università di Padova. Si è occupato di memoria del fascismo e della Seconda guerra mondiale, di risarcimenti per le vittime del nazismo e della punizione dei criminali di guerra italiani e tedeschi. Tra le sue pubblicazioni: La guerra della memoria (Laterza 2005); Criminali di guerra in libertà (Carocci 2008); Il cattivo tedesco e il bravo italiano (Laterza 2013).