Bruna Perraro

Musicista e insegnante, ha incrociato in Olanda le culture latino-americane, incidendo con la violinista Charlotte Dupuis il CD Un dia en volo (2005). Da 15 anni vive a Palermo, dove insegna flauto traverso e dove dal 2006 ha iniziato una intensa collaborazione con la cantautrice siciliana Giana Guaiana, dalla quale è nato Todo Cambia. Con il gruppo siciliano Kaiorda ha inciso i CD Safar e Mythos. Ora sta collaborando con il poliedrico fisarmonicista arbëreshë Pierpaolo Petta. È autrice di musiche, percorsi didattici e testi per la scuola primaria, tra i quali Che musica (Gaia Edizioni 2017). Dalla scoperta dell’agghiacciante storia della musicista curda Nûdem Durak, in carcere in Turchia con l’accusa di terrorismo per avere tramandato i canti curdi – “un’offesa insopportabile” – è nata la canzone Donna chiama libertà.