Massimo Ammaniti

È uno dei più autorevoli psicanalisti specializzati nell’età evolutiva. È professore di Psicopatologia generale e dell’età evolutiva alla Sapienza di Roma. Fa parte dell’International Psychoanalytical Association ed è nel Board of Directors della World Associazion of Infant Mental Health. La sua attività di studio e di ricerca si è concentrata nell’indagine del rapporto genitori-figli nell’età dell’infanzia e dell’adolescenza, e sui rispettivi ruoli all’interno della famiglia. È autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche, venti della quali tradotte in Francia e Usa. Tra le più recenti: Nel nome del figlio (scritto insieme al figlio Niccolò, Mondadori 1995, 2003); Pensare per due. Nella mente delle madri (Laterza 2008); Noi. Perché due sono meglio di uno (il Mulino 2014); La nascita dell’intersoggettività (Cortina 2014); La famiglia adolescente (Laterza 2015).