A Udine l’attivista afgana Malalai Joya

Insieme a Dedica Festival e al Comune di Udine, vicino/lontano ospita – giovedì 22 marzo, alle 20.45 – al Teatro San Giorgio di Udine la testimonianza di Malalai Joya, politica e attivista afgana.

Da sempre impegnata a difesa dei diritti delle donne, vive sotto scorta a causa delle numerose minacce di morte ricevute per essersi apertamente schierata, in Parlamento, contro i signori della guerra. Dedica l’ha voluta a Pordenone in occasione della 24esima edizione del festival, quest’anno incentrato sulla figura e sull’opera dello scrittore afgano Atiq Rahimi, e ci ha proposto di portare la sua voce anche a Udine.

A intervistare Malalai Joya sarà Marta Serafini, giornalista della redazione Esteri del Corriere della Sera.

L’incontro è parte del calendario di Calendidonna 2018, la rassegna al femminile del Comune di Udine.

Ingresso libero

 Scarica l’invito

Malalai