Protagonisti

Pier Aldo Rovatti

Già ordinario di Filosofia teoretica all’Università di Trieste, dirige la rivista “aut aut” e la Scuola di filosofia di Trieste. Fra i titoli della sua ricca attività pubblicistica: Inattualità del pensiero debole (Forum 2011); Un velo di sobrietà (il Saggiatore 2013); Restituire la soggettività (alpha beta 2013). È membro del comitato scientifico di vicino/lontano.