Protagonisti

David Riondino

Toscano, ha lavorato per dieci anni come bibliotecario alla Nazionale di Firenze. È divenuto cantautore negli anni Settanta. Artista estremamente versatile e dotato di un talento speciale per l’improvvisazione, ha attraversato tutte le arti performative: dalla musica al teatro, dal cinema alla televisione, dalla poesia satirica alla sceneggiatura, dalla letteratura al disegno, miscelando e integrando generi e forme espressive in un linguaggio scanzonato e provocatorio che ha utilizzato in programmi radiofonici, riviste satiriche, festival, spettacoli teatrali e film di culto. Come verseggiatore satirico ha collaborato con numerose riviste storiche di satira e controcultura:  Tango, Il Male, Cuore, Comix, Boxer e per il quotidiano Il manifesto; In teatro ha lavorato con Paolo Rossi, Giuseppe Bertolucci, Sabina Guzzanti, Sandro Lombardi, Enrico Rava, Stefano Bollani, Dario Vergassola; come attore per il cinema è stato diretto da  Marco Tullio Giordana, Gabriele Salvatores, Sabina Guzzanti; come regista ha diretto il film Cuba libre – Velocipedi ai tropici; tra i  programmi radiofonici da lui condotti: Il Dottor Djembé, con Stefano Bollani (RaiRadio3) e Vasco de Gama, con Vergassola (RaiRadio2);  in televisione ha lavorato per Maurizio Costanzo Show, Quelli che il calcio, A tutto volume, Velisti per caso e Una poltrona per due. È anche scrittore, documentarista e produttore.


riondino-david

Interventi a vicino/lontano

Edizione 2019

Premio Terzani 2019