MNAI’S

Crew italiana di street dance tra le più innovative ed eterogenee del mondo. Vincitrice tra l’altro di tre edizioni di seguito dello Street Fighters World Tour,  annovera alcune eccellenze riconosciute a livello mondiale nell’ambito dell’hip-hop e non solo. Formata da 7 ballerini e 3 ballerine, la crew sperimenta nuove modalità di comunicazione in cui i linguaggi dei singoli elementi – dalle acrobazie della street dance alla danza classica e contemporanea – confluiscono in un flusso comune di racconto.

I dieci elementi che compongono la crew degli MNAI’S:

Carlos – Carlos Kamizele  Italiano originario del Congo, oggi uno dei ballerini di hip hop più apprezzati nel mondo e vincitore del World Championship 2013 a Singapore.

Shorty – Simone Panzera Tra i primi quattro ballerini del mondo della disciplina del poppin’.

Kira – Marco Cristoferi Specialista di breakin’, in cui ha raggiunto l’eccellenza mondiale nel triking, appassionato dello spettacolare roue cyr.

Xu  Xu Ruichi Ballerino cinese italiano di prima generazione, pratica l’hip hop new style contaminato dalle affascinanti discipline orientali.

Imad Bk – Imad Kerrachi Uno dei breaker più apprezzati sulla scena internazionale nonostante la giovane età. Già famoso in Marocco, è in Italia da un paio di anni. La sua specialità è la break dance e le sue acrobazie sono spettacolari.

Sly – Mattia Quintavalle Pratica hip hop new style contaminato da sapori caraibico/giamaicani.

Kikko – Enrico Savorani È specializzato nel breaking con uno spiccato senso interpretativo unico nel suo genere.

Lidia Carew – Di madre italiana e padre nigeriano, ha perfezionato studi di danza in alcune delle migliori scuole americane, dove ha perfezionato il suo stile modern-contemporaneo. È da poco rientrata da una lunga tournée negli States.

Jessica Sala – Ballerina di modern jazz e specializzata in discipline come voguing e girly style.

Bea – Beatrice Restelli – È l’artista più giovane della compagnia, di formazione classica.