Protagonisti

Alesa Herrero

Nata a Roma da madre capoverdiana e padre angolano, è membro fondatore dell’Istituto della Donna Nera in Portogallo – IMMUNE, presso cui è direttrice del Dipartimento di genere, femminismo e questioni LGBTIQ. Partendo dalla propria identità di donna, nera, bisessuale, madre, pensatrice e artista, analizza il modo in cui colonialismo e universalità creano identità subalterne, ai margini dell’alterità.


herrero-alesa

Interventi a vicino/lontano