Protagonisti

Ciro Corona

Fondatore e presidente dell’Associazione Resistenza Anticamorra, opera con i minori del quartiere Scampìa e sviluppa progetti di formazione genitoriale. Con la Cooperativa (R)esistenza gestisce il Fondo Rustico “Amato Lamberti”, il primo bene agricolo confiscato a Napoli. Ha detto no alla camorra che tiene in ostaggio il quartiere dove è nato e cresciuto e dove vive e lavora ancora oggi. Ha detto di no al labirinto del Sistema: al carcere, alla latitanza, alla morte violenta. Laureatosi in filosofia alla Federico II di Napoli, si è convinto che “le idee sono a prova di proiettile”.