Concorso scuole 2016

Dodicesima edizione / Anno scolastico 2015-2016
Premiazione – Udine, 7 maggio 2016
Con il Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale FVG

Allora io dico:
fermiamoci, riflettiamo, prendiamo coscienza.
Facciamo ognuno qualcosa
e, come dice Jovanotti nella sua poetica canzone
contro la violenza arrivata fin quassù nelle montagne:
‘Salviamoci’.
Nessun altro può farlo per noi.

Tiziano Terzani

DESTINATARI DEL CONCORSO
Il concorso è aperto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della Regione Friuli Venezia Giulia.
Si articola in tre sezioni:
Prima sezione: Scuola Primaria
Seconda sezione: Scuola Secondaria di Primo Grado e Biennio della Scuola Secondaria di Secondo Grado
Terza sezione: Triennio della Scuola Secondaria di Secondo Grado e Università
TEMA DEL CONCORSO 2016
Per tutte e tre le sezioni del concorso il contenuto da sviluppare è suggerito dalla frase:

DI CHE COSA DOBBIAMO AVERE PAURA?

FINALITÀ E OBIETTIVI DEL CONCORSO
Promuovere all’interno della scuola occasioni di riflessione e creatività che alla comprensione e alla elaborazione culturale del tema indicato; Sviluppare nei bambini e nei ragazzi il senso di ‘cittadinanza attiva’ per prepararli “ad assumere le responsabilità della vita in una società libera, in uno spirito di comprensione, di pace, di tolleranza, di uguaglianza tra i sessi e di amicizia tra tutti i popoli e gruppi etnici, nazionali e religiosi e delle persone di origine autoctona” (art. 29 della Convenzione sui diritti dell’infanzia approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1989);
Stimolare nelle nuove generazioni un percorso di riflessione sui rapporti che si stabiliscono tra individuo e famiglia, scuola, società, ambiente, attraverso l’ideazione, la realizzazione e la condivisione di progetti educativi
PROMOTORI
Il Concorso Scuole “Tiziano Terzani” 2016, alla sua dodicesima edizione, è collegato al Premio letterario internazionale “Tiziano Terzani” ed è ideato e promosso dall’associazione culturale vicino/lontano di Udine.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO
Il concorso è aperto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della Regione Friuli Venezia Giulia:
per le scuole primarie, secondarie di primo grado e per il biennio della scuola secondaria di secondo grado la partecipazione può essere di gruppo o di classe.
Per il triennio delle scuole secondarie di secondo grado e per l’Università è prevista anche la partecipazione individuale.

Il concorso si articola in tre sezioni:
PRIMA SEZIONE
È riservata alle scuole primarie.
Modalità e tipologie – Le classi o i gruppi (di classe o interclasse) possono partecipare, presentando la proposta di un progetto/modulo didattico, da realizzarsi secondo le seguenti tipologie:
1. Testi: racconti, poesie, fiabe, lettere, interviste reali o immaginarie (lunghezza massima 2 cartelle)
2. Immagini: disegni, foto, collage, poster (dimensione massima A3)
3. Produzioni musicali e canore (durata massima 3 minuti su cd). Nel caso in cui fosse presentato un video (DVD), la Giuria valuterà solo la componente musicale-canora.
SECONDA SEZIONE
È riservata alle scuole secondarie di primo grado e al biennio delle scuole secondarie di secondo grado.
Modalità e tipologie – Le classi o i gruppi (di classe o interclasse) possono partecipare, presentando la proposta del proprio progetto da realizzarsi secondo le seguenti tipologie:
1. Testi: racconti (lunghezza massima 2 cartelle), poesie, testi drammaturgici (atto unico della durata di rappresentazione virtuale non superiore ai 15 minuti), giornalini scolastici.
2. Immagini: vignette, fotografie, disegni o poster (dimensione massima A3)
3. Produzioni audiovisive realizzate con il cellulare (durata massima di 1 minuto)
4. Produzioni musicali e canore (durata massima 3 minuti su cd). Nel caso in cui fosse presentato un video (DVD), la Giuria valuterà solo la componente musicale-canora.
TERZA SEZIONE
È riservata al triennio delle scuole secondarie di secondo grado e agli studenti universitari.
Modalità e tipologie – Le classi, i gruppi (di classe o interclasse) o i singoli studenti possono partecipare presentando la proposta del proprio progetto da realizzarsi secondo le seguenti tipologie:
1. Testi: racconti (misura massima 2 cartelle), testo giornalistico (intervista o reportage, misura massima 1 cartella), saggi (misura massima 2 cartelle), poesie, testi drammaturgici (atto unico della durata di rappresentazione virtuale non superiore ai 15 minuti).
2. Immagini: disegni o poster (misura massima A3), fumetti, reportage fotografico.
3. Produzioni audiovisive tradizionali (durata massima 3 minuti), produzioni audiovisive realizzate con il cellulare (durata massima di 1 minuto).
4. Produzioni musicali e canore (durata massima 3 minuti, su cd). Nel caso in cui fosse presentato un video (DVD), la Giuria valuterà solo la componente musicale-canora.
NB: Spetterà ai Giurati stabilire a quale tipologia riferire progetti trasversali che comprendono diverse modalità operative.
Criteri più dettagliati per la preparazione e presentazione dei lavori verranno comunicati ai partecipanti di tutte le sezioni durante la riunione che verrà programmata per il mese di febbraio 2016 (si veda il paragrafo successivo).
ADESIONE AL CONCORSO
Le scuole che intendono partecipare al Concorso Scuole dovranno comunicare la propria adesione entro il 23 gennaio 2016 compilando in ogni sua parte il modulo di cui all’allegato A e inviandolo via lettera all’indirizzo (farà fede la data del timbro postale):
Associazione culturale vicino/lontano
Concorso Scuole “Tiziano Terzani”
via Crispi, 47 – 33100 Udine

oppure via mail all’indirizzo info@vicinolontano.it specificando nell’oggetto “Adesione al Concorso Scuole”.

Il bando e la scheda di iscrizione (allegato A) sono disponibili online anche sul sito www.vicinolontano.it (pagina “Concorso Scuole”).
Ogni scuola, gruppo o singolo studente partecipante dovrà poi consegnare il proprio lavoro entro venerdì 9 aprile 2016, secondo le modalità indicate nella lettera che verrà inviata ai partecipanti.
Entro il mese di febbraio 2015 si terrà un incontro con gli insegnanti delle diverse classi e con gli studenti (terza sezione) che hanno aderito al concorso, allo scopo di completare con ulteriori dettagli i termini della partecipazione. Si prega pertanto di compilare in modo chiaro la scheda di adesione.
PREMIAZIONE
Per ogni tipologia di ciascuna sezione, la Giuria designerà un vincitore e potrà concordare delle segnalazioni.
La premiazione si terrà nella mattinata di sabato 7 maggio 2016, a Udine, al Teatro Nuovo Giovanni da Udine.
I vincitori ricevono una targa commemorativa, un premio in denaro e/o un buono da spendere in libreria, gadget, libri. L’entità del premio viene definita ogni anno dai promotori in base al sostegno ricevuto dagli sponsor del progetto.
GIURIA DEL CONCORSO
La giuria è formata da:
Gianni Cianchi – responsabile del Concorso Scuole “Tiziano Terzani”
Franco Romanelli – referente del Liceo Classico “J. Stellini”, scuola guida per l’edizione 2016
Laura Pegoraro - referente della Scuola Secondaria di Primo Grado “Pacifico Valussi”, scuola guida per l’edizione 2015
Antonella Sbuelz – scrittrice e insegnante, Istituto Statale di Istruzione Superiore “Arturo Malignani”
Carlo Della Vedova – Entract Multimedia, esperto di audiovisivi
Gabriella Scrufari – giornalista, responsabile della redazione ragazzi dell’inserto “Scuola” del Messaggero Veneto
Margherita Piva – in rappresentanza di Associazione Core
PER INFORMAZIONI
Associazione culturale vicino/lontano
tel. 0432-287171 (dalle 9.30 alle 12.30)
e-mail: info@vicinolontano.it
 Scarica il bando
 Scarica la scheda di adesione