A “Casa Teatro” un incontro sulle dipendenze

Continua la collaborazione tra vicino/lontano e la Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine. Mercoledì 8 marzo, alle 17.30, nel foyer, ha luogo il secondo appuntamento del ciclo di incontri di “Casa Teatro” curato da vicino/lontano.

L’iniziativa è nata per accompagnare la stagione di prosa del principale teatro cittadino, che vede in scena, dal 7 al 9 marzo, la commedia di Carlo Goldoni “Le donne Gelose”, nell’allestimento del Piccolo Teatro di Milano per la regia di Giorgio Sangati.

“Le donne gelose” è la prima commedia che Goldoni scrisse interamente in veneziano. L’attenzione dell’autore si concentra su una zona circoscritta della città, un vicinato, un periodo preciso, gli ultimi giorni di carnevale, e su un’unica classe sociale di bottegai e mercanti, piccoli borghesi già sulla soglia dell’impoverimento.

«È un mondo chiuso – scrive Sangati nelle note di regia – claustrofobico, senza contatti con l’esterno, autoreferenziale, segnato prima ancora che dalla crisi economica da una deriva morale che trascina i protagonisti in un vortice di dipendenza patologica dal gioco, in un turbine di gelosie e invidie deliranti. I rapporti umani sono miseri, ipocriti; le relazioni corrose, ammuffite, perennemente condizionate da motivi economici; l’intimità è squallida, segnata da insulti e botte. Imperano il culto del denaro e una fiducia ossessiva nell’azzardo: solo la sorte infatti può alleviare l’angoscia di (ri)cadere nella miseria, ma si tratta di un sollievo temporaneo per un mondo dal destino ormai segnato. Nessuno lavora, ma le energie si sprecano, tutti si affannano, si inseguono, si consumano, senza trovare una via d’uscita, come in un labirinto in cui si gira a vuoto e si ritorna sempre al punto di partenza».

Dello spettacolo e del tema “Dipendenza/Indipendenza” parlano a “Casa Teatro” gli attori della compagnia, lo psichiatra Francesco Piani, già responsabile del Dipartimento delle Dipendenze della Azienda Sanitaria Universitaria Integrata Udinese e i ragazzi della redazione “Scuola” del Messaggero Veneto che hanno lavorato sul tema sotto la guida della responsabile dell’inserto, Gabriella Scrufari. Modera Paola Colombo.

Ingresso libero

it_le-donne-gelose-doverok_original