Vicino/lontano e Nico Pepe insieme al Salone del Libro di Torino

Tiziano Terzani

Continua per il Salone del Libro di Torino la sinergia tra vicino/lontano e la Civica Accademia d’Arte Drammatica, una collaborazione nata molti anni fa con il Premio Terzani, nella cui cornice ogni anno gli allievi attori della Nico Pepe portano in scena uno spettacolo ispirato al libro vincitore. E’ accaduto anche quest’anno con “La quarta parete” di Sorj Chalandon, nella riduzione liberamente ispirata al romanzo curata da Claudio de Maglio e Massimo Somaglino. E nel segno di Tiziano Terzani sabato 20 maggio vicino/lontano e la Nico Pepe saranno al Salone del Libro di Torino, nello stand della Regione Friuli Venezia Giulia. Nell’ambito del ricco calendario di incontri e presentazioni proporranno una lettura scenica di “Lettere contro la Guerra” di Tiziano Terzani, con Gianni Cianchi, regista, critico teatrale e responsabile per vicino/lontano degli spettacoli e del Concorso Scuole, e Alessandro Conte, allievo diplomato della Nico Pepe e ora docente, sempre alla Nico Pepe, dove cura in particolare le tecniche del teatro di narrazione. Le lettere ripercorrono il percorso dell’uomo e del giornalista Terzani, che dopo l’11 settembre 2001 capì di non poter più tacere di fronte alla barbarie, all’intolleranza, all’ipocrisia, al conformismo, all’indifferenza. La lettura sarà accompagnata dalla proiezione di immagini tratte dall’archivio Terzani. Tutti gli eventi in programma nello stand della Regione saranno trasmessi in streaming e visionabili dal sito turismofvg.it

Tiziano Terzani