Totem e Tabù: al via l’11^ edizione di vicino/lontano

vicino/lontano, a Udine dal 7 al 10 maggio 100 incontri per leggere il mondo che cambia, nuotando controcorrente nel mare del conformismo. l’XI edizione del festival riflette su “Totem e Tabù”  del nostro tempo in tema di sesso, terrorismo, democrazia, guerra, capitalismo, cibo, poverta’, immigrazione, america europa. Dialoghi, dibattiti, lezioni magistrali, spettacoli, proiezioni, workshop, percorsi espositivi.

Sesso: imperante nel flusso mediatico di immagini il sesso è diventato pura merce di scambio. un’emergenza di cui pochi si curano. vicino/lontano 2015 apre col dialogo fra Riccardo Iacona e Marzio Barbagli, con lo spettacolo “Sexmachine” di Giuliana Musso e con la presentazione dei risultati di ‘InMyBed’, questionario sulle abitudini sessuali dei giovani under 35 della provincia di Udine.

Cibo: nell’anno dell’Expo a Milano, vicino/lontano affronta i paradossi del cibo, spia delle diseguaglianze tra paesi ricchi e paesi poveri. Eventi e dibattiti con Andrea Segrè, Marino Niola, Massimo Cirri, Roberto Barbieri, Michele Morgante.

Terrorismo: l’inviato Domenico Quirico e il sociologo Stefano Allievi ci portano nel cuore del “Grande Califfato”. Terrorismo e liberta’ di espressione, anche digitale: il curatore di vicino/lontano digital, Fabio Chiusi, ne discute con Arianna Ciccone, fondatrice del festival di giornalismo di Perugia, Francesca Bosco e Andrea Iannuzzi.

America, Europa: il loro peso nel nuovo scacchiere internazionale in un mondo sempre più globalizzato nelle lectio di Lucio Caracciolo e dell’antropologo delle istituzioni Marc Abélès.

Totem infrangibili: le ‘Madri’ nella lezione di Massimo Recalcati. Tabu’ incurabile: la poverta’, ne parla mons. Vincenzo Paglia. Totem a occidente: la democrazia, ma quante guerre potrà ancora sopportare? se lo chiederanno Vincenzo Camporini, Carlo Galli. e quanto capitalismo? risponde con una lezione il socioeconomista e politologo Colin Crouch. emergenza immigrazione: ne discutono Maurizio Ambrosini, Loris De Filippi, Fadi Hassan e Andrea Saccucci.

Sabato 9 maggio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine l’XI edizione del Premio Letterario Internazionale Tiziano Terzani: il vincitore David Van Reybrouck dialogherà con l’inviato Domenico Quirico.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA

 

Conferenza stampa