Protagonisti

Rada Žarković

Dirige la cooperativa Zajedno-Insieme con Skender Hot. Entrambi pacifisti, fin dallo scoppio del conflitto in Croazia nel 1991 erano attivi nella rete delle associazioni dei Paesi balcanici che si battevano contro la guerra. Rada è divenuta volontaria per il Consorzio Italiano di Solidarietà, nato in Italia nel 1993 per coordinare decine di gruppi, associazioni, enti locali, ong che dall’inizio della guerra nei Balcani si erano spesi in favore della pace.


rada

Interventi a vicino/lontano