Protagonisti

Lirio Abbate

Vicedirettore de l’Espresso e giornalista investigativo, minacciato di morte per le sue inchieste su malaffare, mafie, corruzione e collusioni fra boss e politici, nel 2014 è stato inserito fra i “100 eroi dell’informazione” da Reporter Senza Frontiere e nel 2015 l’associazione Index on Censorship di Londra lo ha nominato tra le 17 persone al mondo che lottano per la libertà di espressione. Autore radiofonico e televisivo, ha pubblicato: I complici. Tutti gli uomini di Bernardo Provenzano da Corleone al Parlamento (con P. Gomez, Fazi 2007); Fimmine ribelli. Come le donne salveranno il Paese dalla ’ndrangheta (Rizzoli 2013); il libro-inchiesta su mafia-Capitale I re di Roma (con M. Lillo, Chiarelettere 2015); La lista. Il ricatto alla Repubblica di Massimo Carminati (Rizzoli 2017).