Domenica 13 Maggio
Ore 17.30 — Chiesa di San Francesco — Ingresso Gratuito

Non voglio essere razzista, ma…

In apertura: Jvan Moda, alla chitarra, canta “Arsure”,  brano dei Pantan di cui ha composto musica e testi. Lo accompagna Paolo Forte alla fisarmonica

La razza è un mito arcaico delle origini, smentito dalla scienza e dalla storia. Perciò noi – occidentali, italiani, europei – non vogliamo essere razzisti. Ma… gli immigrati sono troppi; ma… non possiamo accogliere tutti; ma… io sono contro il buonismo;  ma… ci tocca mantenerli; ma… l’accoglienza costa troppo; ma… i profughi sono quasi tutti clandestini; ma… i clandestini spacciano; ma… i romeni sono violenti e gli albanesi sfaticati; ma… le nigeriane sono puttane; ma… gli africani sono incivili; ma… non si adeguano alle nostre regole; ma… i musulmani sono fondamentalisti; ma… a casa loro non rispettano la nostra religione; ma… ci tolgono il lavoro e il diritto alla casa; ma… prima gli italiani e poi gli stranieri; ma… “la razza bianca è a rischio”; ma… ci deve pur essere una spiegazione “naturale” di tutte queste differenze! Siamo veramente sicuri di aver rinunciato definitivamente all’efficacia politica e al valore simbolico di un mito arcaico?