Venerdì 17 Maggio
Ore 18.00 — Spazio Niduh — Ingresso Gratuito

Minimalia_Schegge di futuro

A cura del collettivo DMAV

In collaborazione con Cizerouno

Il collettivo DMAV, in collaborazione con Cizerouno, presenta la sua nuova operazione di social art: una piccola enciclopedia distopica per raccontare, con il contributo di artisti, filosofi, critici, scrittori, un futuro ipotetico che assomiglia al nostro presente. In un tempo dominato dai precetti della mistica digitale, ciascuno di noi porta con sé una scheggia di esperienza che, con linguaggi diversi, chiede di essere messa in circolo per dare vita a una visione di senso possibile. Immagini e parole raccolte in nebulose di senso che lanciano segnali in attesa di essere intercettati e rilanciati. In occasione di vicino/lontano, il progetto Minimalia_Schegge di futuro, nella sua forma fisica di libro d’artista, viene presentato al pubblico per la prima volta.