Sabato 18 Maggio
Ore 17.00-19.00 — Teatro San Giorgio — Ingresso Gratuito

Afrodiscendenti. Tra etnia, nazionalità e cittadinanza

a cura di Associazione Time for Africa

in collaborazione con Festival GOes DiverCity

Essere neri in Italia, oggi, è prima di tutto uno status, un argomento di dibattito, un dato di fatto su cui fondare propagande, il campo di battaglia di uno sfruttamento economico o ideologico che non ha colore politico. La “normalizzazione” dei corpi neri nella nostra società è un obiettivo da perseguire non per annullare il colore, ma per rompere il nesso che lega etnia, nazionalità e cittadinanza e per aiutare a comprendere che l’etnia dipende da chi e da dove si nasce, che la cittadinanza riguarda il luogo in cui ogni giorno si manifesta la propria personalità, che la nazionalità di una persona è una questione personale e che, a dirla tutta, può anche non sussistere. Si può essere di etnia nera, cittadini italiani, in aperto e costante conflitto con la propria nazionalità.