Al via la terza edizione di “Filosofia in Città”

filosofia-in-citta

Tra pochi giorni avrà inizio la terza edizione di FILOSOFIA IN CITTÀ. La rassegna, quest’anno intitolata “Il prezzo della verità”, è curata da Beatrice Bonato e Francesca Scaramuzza. Manterrà anche nel 2018 le sue peculiari caratteristiche, con incontri domenicali in cui gli interventi filosofici si alterneranno a letture e musiche dal vivo.

Il coordinamento musicale è nuovamente affidato al maestro Renato Miani, le letture alle voci di Stefano Rizzardi, Cristina Benedetti e Alessandra Pergolese.

I cinque incontri in calendario saranno preceduti da un ”Prologo” pomeridiano all’Università di Udine, il 24 novembre prossimo.

 Scarica la locandina con il programma
La rassegna, ideata e organizzata dalla Sezione FVG della Società Filosofica Italiana, si avvale della collaborazione di numerosi partner: Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” – Casa Teatro, Conservatorio Statale di Musica “J. Tomadini”, Comune di Udine – Civici Musei, Università degli Studi di Udine, Vicino/lontano, Liceo scientifico Copernico e Liceo scientifico Marinelli di Udine, Licei Leopardi-Majorana di Pordenone, Rete per la Filosofia e gli Studi Umanistici, CSS-Teatro Stabile di Innovazione del FVG.

L’iniziativa è realizzata con il sostegno del Comune di Udine e della Regione Friuli-Venezia Giulia, e con il patrocinio della Fondazione Friuli.

Per partecipare agli incontri, tutti a ingresso libero, è vivamente consigliata la prenotazione.

Per informazioni scrivere a:
beatrice.bonato@tin.it o a angela.schinella@liceomarinelli.it

filosofia-in-citta