Al via “Filosofia in città 2020″

Domenica 12 gennaio prende il via la quinta edizione di “Filosofia in città”.

L’iniziativa – curata da Beatrice Bonato per la Sezione FVG della Società Filosofica Italiana con il coordinamento musicale del Maestro Renato Miani – si realizza quest’anno grazie alla partnership con il Conservatorio Tomadini, vicino/lontano, l’Università di Udine, il CSS-Teatro Stabile d’Innovazione del Friuli Venezia Giulia e la Rete per la Filosofia e gli Studi umanistici, con il patrocinio del Comune di Udine e della Fondazione Friuli.

La rassegna avrà per titolo “Animali parlanti. Il linguaggio tra filosofia, poesia, arti visive”.

Il primo appuntamento, “Del camminare in poesia. Saba, Baudelaire, de Certeau”, è in calendario nel Foyer del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, come sempre alle 11.

Si aprirà con un reading di testi poetici di Umberto Saba, scelti e interpretati da Stefano Rizzardi con l’accompagnamento musicale di Adolfo Del Cont alla fisarmonica, e con l’intervento di Sergia Adamo, docente di Teoria della letteratura e Letterature comparate all’Università di Trieste.

Ingresso libero e gratuito
Si consiglia di prenotare scrivendo a beatrice.bonato@tin.it oppure a sfifvg@gmail.com

Ulteriori informazioni www.sfifvg.eu

filosofia-in-citta